QUANDO ASCOLTARE FA MALE

Quando in passato si ha la sfortuna di vivere un evento traumatico, spesso succede che alcune situazione, alcune frasi, alcuni comportamenti facciano riaffiorare e rivivere l’evento traumatico. In queste situazioni ascoltare diventa difficile se non impossibile. Ascoltare necessita di un grande impegno, perché è necessario eliminare tutti i preconcetti. Il proprio vissuto deve essere già stato elaborato ed accettato. Quando la nostra mente è libera si possono ricevere le parole e le emozioni, senza pregiudizi, senza filtri, così come sono. Solo in questo modo si può ascoltare, altrimenti il nostro vissuto condiziona gli altri nel bene e nel male.

Lorenzo

Con il blog papainascolto.it, voglio far sentire meno soli, genitori come me, che hanno un sacco di domande e nessuna risposta, che vogliono far tutto giusto ed invece sbagliano, che stanno scoprendo quando i nostri figli hanno da insegnarci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!