PROVA DI ASCOLTO

“Hai visto che belli fiori?” mi chiede 2013 indicando il mazzolino di fiori che ha raccolto e messo in una vaso sul tavolo da pranzo. “Belli!!” dico io. Non faccio in tempo a finire l’unico vocabolo pronunciato che 2010 “Ed i miei?”.

Questa domanda è molto insidiosa, perchè comporta necessariamente un confronto, ed io non vedo altri fiori sul tavolo….”Dove sono i tuoi fiori?” chiedo “All’ingresso non li hai visti?” altra domanda insidiosa. Vado subito a guardarli, torno e dico “Belli!!” nello stesso tono utilizzato precedentemente. Sperando di aver espresso un pareggio attendo commenti da 2013, ma tutto tace. Sono riuscito a dare la stessa importanza ad entrambe, se avessi utilizzato toni diversi si sarebbe acceso un lungo diverbio. Per fortuna 2016 è ancora piccola, ma fra qualche anno sarà un confronto a tre…

Lorenzo

Con il blog papainascolto.it, voglio far sentire meno soli, genitori come me, che hanno un sacco di domande e nessuna risposta, che vogliono far tutto giusto ed invece sbagliano, che stanno scoprendo quando i nostri figli hanno da insegnarci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!