NO DOUBT – TRAGIC KINGDOM

I NO DOUBT li ho scoperti grazie a MTV. Nel 95 mi ricordo andai nel negozio di dischi (è si esistevano anche quelli) e chiesi il CD dei NO DOUBT TRAGIC KINGDOM e quello dei BUSH. Mi guardarono e mi dissero, “Ma che musica ascolti?? Devo ordinarli, ti chiamo quando mi arrivano”. Quando arrivarono li ascoltai subito in negozio per vedere se mi piacevano tutte le canzoni (su MTV andavano solo i singoli). Beh, rimasi subito colpito e li acquistai entrambi. 50.000 lire, perché avevo lo sconto, visto che mio fratello faceva la “spesa” in quel negozio. Nei giorni, settimane e mesi successivi li consumai, ed ancoro oggi, l’album Tragic Kingdom mi diverto ad ascoltarlo con le mie bimbe.

UN ALBUM PER DIVERTIRSI

Questo album, ritengo sia uno dei più belli dei NO DOUBT, per la varietà offerta. Gwen Stefani la ritengo una delle voci più belle, sia per intensità, sia per carica emotiva, sia per la capacità di cantare qualsiasi genere. Quando faccio partire questo CD il salotto si trasforma. Il livello sonoro deve essere adeguato all’abum (non si posso ascoltare i no doubt come sottofondo).

SI INIZIA A BALLARE

Quindi si parte con il rullo di tamburi e le trombe di Spiderwebs. E già le bimbe iniziano a ballare in salotto. Si prosegue con Excuse Me Mr. Una delle canzoni più potenti, con un ritmo incessante, che cambia, si modifica e ti fa ballare, saltare. Poi Just a Girl che non ha bisogno di presentazioni. Happy Now ed a seguire Different Peaple con il suo ritmo SKA coinvolgente che fa divertire. Hey You e The Climb ti fanno riprendere fiato fino a Sixteen.

SI SALTA

Un’altra traccia fantastica, piena di cambi di ritmo, ed ad ogni cambio più energia. Si balla si salta e ci si diverte con questo brano. Ed a seguire Sonday Mornig, anche questa fantastica il ritmo tra rock, ska, reggae. E poi non si può saltare ed alle mie bimbe piace saltare. Dopo arriva Dont Speak che personalmente ritengo una delle più belle canzoni dei NO DOUBT (specialmente nelle esecuzioni dal vivo). Dopo l’album prosegue fino a Tragic Kingdom. Le ultime tracce le considero sempre la cartina torna sole di un album. Se l’ultima è bella è bello tutto l’album e Tragic Kingdom non delude nessuno. Su amazon lo trovate a prezzi stracciati (come tutti i CD), quindi compratelo! Il supporto sceglietelo voi CD, Vinile, mp3. Buon ascolto.

 

Lorenzo

Con il blog papainascolto.it, voglio far sentire meno soli, genitori come me, che hanno un sacco di domande e nessuna risposta, che vogliono far tutto giusto ed invece sbagliano, che stanno scoprendo quando i nostri figli hanno da insegnarci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!