LA VITA COME UN PUZZLE

A volte ho la sensazione che mi manchi qualcosa, ed allora inizio a pensare e pensare. Il lavoro che non entusiasma più come un tempo, vecchi hobby che non riesco più a coltivare, mille cose che vorrei fare, che poi però quando le faccio mi sembra sempre che manchi qualcosa. Ed allora cosa mi manca. Niente.

NON MI MANCA NIENTE

Non mi manca niente. Ho tutto quello che serve. Il problema che tutto quello che ho, adesso, è come una scatola di un puzzle appena aperta. Vedo il risultato, ma ci sono 1000, 2000 o 3000 pezzettini da mettere nel posto giusto. Ecco, io i pezzettini li ho tutti, solo che non riesco a metterli in ordine. A fare i puzzle non sono mai stato bravo. Li faccio con logica, vado avanti a fatto, cerco in mezzo a migliaia di pezzettini il pezzo giusto.

IL PEZZO GIUSTO

Il mio amore, invece a fare i puzzle è bravissima ed anche le mie bimbe. Loro non cercano il pezzo giusto. Prendono un pezzo, lo guardano, vedono se si può unire agli altri e se non si attacca da nessuna parte lo tengono li in vista, intanto prima poi qualcosa si attacca. Loro guardano i pezzettini, io invece li scarto fino a che non trovo il pezzo giusto per proseguire. Il mio metodo è sbagliato, magari arrivo al risultato, ma mi perdo molti pezzi, anzi li considero sbagliati e cerco, cerco fino a che trovo il pezzo giusto, ma ci posso mettere molto tempo.

PERDERSI NELLA RICERCA

Ecco nella mia vita adesso sto rischiando di fissarmi sul pezzo giusto, dimenticandomi degli altri pezzi, che comunque sono parte del risultato finale.

Quello che mi rincuora è aver capito che i pezzi li ho tutti, devo solo iniziare a guardarli con più attenzione. Tutti quanti nessuno escluso. Prima o poi li riuscirò anche ad unire per ottenere quel bel quadro che è la vita, magari qualcuno non riuscirò a collegarlo, ma almeno so che c’è, è li, pronto per unire altri piccoli tasselli.

Lorenzo

Con il blog papainascolto.it, voglio far sentire meno soli, genitori come me, che hanno un sacco di domande e nessuna risposta, che vogliono far tutto giusto ed invece sbagliano, che stanno scoprendo quanto i nostri figli hanno da insegnarci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi