ABBIAMO ELIMINATO LA TELEVISIONE

In questo post vi voglio raccontare la scelta di eliminare fisicamente la televisione dalla nostra casa. Una scelta fuori dal comune, che però ha portato numerose novità nella nostra famiglia.

Il fatto

Sabato 18.11.2017 abbiamo eliminato la televisione. Dopo l’ennesima crisi innescata dalla richiesta di spegnere la TV, il mio amore, stufa di questi capricci, stacca tutti i cavi, prende la TV e la fa sparire. Le bimbe non hanno nemmeno avuto il tempo di reagire.

I capricci

Ultimamente i capricci per vedere la televisione ed i capricci per spegnere la televisione, rovinavano interi pomeriggi e specialmente pranzo e cena. I castighi erano del tipo “niente TV per una settimana”.

Effetto televisione

Era da un po’ che osservavamo come la televisione avesse un effetto stancante. Nonostante avessimo fissato un tempo massimo di ca. 1 ora al giorno. Ma quale era l’effetto televisione? Beh, in primis iniziava il litigio tra sorelle su cosa guardare. Voglio questo, voglio quello, etc. Quindi la televisione aveva un effetto ipnotico. Le bimbe si estraniavano completamente, e quando era ora di spegnere, iniziavano altri capricci. Ma non erano i soliti capricci, era proprio una sorta di irritazione, di nervosismo che dilagava. Tutta l’energia accumulata in un’oretta davanti alla TV doveva essere scaricata. E veniva scaricata con capricci, iperattività, litigi, etc.

Senza televisione

Avevo minacciato più volte di far sparire la TV, ma non l’avevo fatto, mi sembrava un assurdo. La TV è parte del salotto. Da piccolo ne ho guardata fin troppa. A casa dei miei genitori c’era (e c’è ancora) una TV in ogni stanza, mancava solo nel bagno. Un mio vecchio amico ha sempre vissuto senza TV senza sentirne la mancanza (anche adesso con moglie e due bimbe) e sinceramente non capivo come facesse. Ed invece. Beh è molto semplice, anzi semplicissimo. Dopo qualche settimana ti accorgi che la TV non serve proprio a niente, anzi ti ruba un sacco di tempo che puoi dedicare ad altro. Ecco i principali cambiamenti della nostra vita senza televisione

  1. Io ed il mio amore, abbiamo ricominciato a parlare la sera, invece di collassare sul divano guardando/dormendo qualcosa alla TV
  2. I capricci e litigi sono calati (siamo sinceri non si possono eliminare con 3 bimbe)
  3. Il salotto sembra addirittura più grande
  4. Abbiamo ricominciato a giocare con i giochi di società
  5. Ascoltiamo molta più musica (che invece di stancare, diverte e fa scaricare energia)
  6. Si parla e si ascolta molto di più
  7. Si legge molto (ma anche prima si faceva…)

Ma la cosa che più mi ha spiazzato è che le bimbe non hanno mai chiesto di riavere la TV. Non siamo diventati estremisti, ogni tanto ci guardiamo un film in DVD, ma lo facciamo come quando ero piccolo. Mio papà tirava fuori il proiettore super 8 per vedere i cartoni animati, tirava il telo, abbassava le tapparelle per fare buoi, e sembrava di essere al cinema. Adesso tiro fuori dall’armadio TV e lettore DVD e si vede il film tutti quanti insieme. Dopo il film si fa sparire di nuovo tutto.

Fuori dal mondo

Qualcuno può pensare che si rimane fuori dal mondo eliminando la TV, ma se siamo sinceri per rimanere informati rimangono moltissimi mezzi come Internet, la radio, i giornali. Per ora sia noi, sia le nostre bimbe viviamo benissimo senza TV.

Lorenzo

Con il blog papainascolto.it, voglio far sentire meno soli, genitori come me, che hanno un sacco di domande e nessuna risposta, che vogliono far tutto giusto ed invece sbagliano, che stanno scoprendo quando i nostri figli hanno da insegnarci.

4 Risposte

  1. No tranquillo, siamo molti di più di quello che si pensa.
    Noi non l’abbiamo eliminata fisicamente, è ancora lì, ma rimane spenta per il 99,9% del tempo. Da quando ho avuto i due bimbi più grandi così vicini di età, c’era talmente tanto casino in casa che la TV ha semplicemente iniziato a rimanere spenta; poi ci siamo trasferiti all’estero e semplicemente non l’accendevo perché era difficile seguire un programma in una lingua che ancora non conoscevo. L’ho iniziata a riaprire mesi dopo, la sera per aiutarmi con la lingua.
    I bambini quindi sono cresciuti senza TV nella loro quotidianità, ci vediamo qualche dvd, qualche video su youtube ogni tanto, ma è qualcosa che non accade nemmeno una volta alla settimana. Noi grandi invece ogni tanto ci vediamo qualcosa la sera, ma in Italia i programmi finiscono sempre troppo tardi quindi prima di collassare ci lobotomizziamo con il cellulare, cosa che dobbiamo assolutamente cambiare. Lo odio, preferirei mettermi a leggere o a parlare, ma arrivo talmente cotta ultimamente che il mio cervello ha proprio bisogno di lobotomizzazione.
    Ogni tanto però mi dico che sarebbe così semplice sbatterli davanti alla TV giusto quell’oretta, ma è solo la stanchezza che parla, so che è molto meglio così.

    • Lorenzo ha detto:

      Ciao,
      alla sera anche noi arriviamo ad un livello di stanchezza che basta appoggiarsi al divano che si inizia a dormire. Però da quando la TV non c’é alla sera quando le bimbe sono addormentate è più facile fare una chiaccherata (visto che con le 3 pesti spesso non si riesce a parlare tra un capriccio, un litigio, un pianto, etc), o mettersi a leggere. La cosa che però mi ha più meravigliato è che le bimbe non la cercano, non la chiedono e questo mi fa molto piacere. Per quanto riguarda il cellulare condivido, inizia ad occupare anche lui un sacco di tempo. Basterebbe usarlo solo come telefono…..
      Un saluto
      Lorenzo

  2. carmen ha detto:

    Direi che avete fatto scelta coraggiosa ma senza ombra di dubbio ottima 🙂 complimenti 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!