COME _________ FAREMO?!?!?

Dopo la necessaria riunione papà-mamma per l’organizzazione settimanale, questa mattina in bicicletta, ho immaginato una ipotetica organizzazione settimanale del 2023. Già immagino i vostri commenti: “non ce la meni sempre di vivere il presente e tu cosa fai di proietti fra 5 anni?”. Si lo so predico bene e razzolo malissimo. Ma torniamo alla mia proiezione.

TRE FIGLI

La riunione papà-mamma serve a riportare alla realtà l’ingenuo papà che esce la mattina, rientra a pranzo, riesce e rientra alla sera e magicamente un milione di cose sono state fatte (e per questo nutro sempre più stima per la capacità che hanno le mamme nella gestione e nell’organizzazione dei figli). Si sta avvicinando la fine dell’anno scolastico e con lui la fine delle varie attività extrascolastiche e con loro le varie feste di fine anno, saggi ed eventi di vario genere. Se hai tre figli questi eventi si moltiplicano per tre.

TRE FESTE PER TRE FIGLI

Siccome siamo molto “bravi” (o ingenui, o semplicemente defic@@@ti) crediamo molto nelle attività extrascolastiche. 2010 oltre alla scuola frequenta anche la scuola di musica (canto e quanto si libererà un posto trombone) e fa equitazione. 2013 oltre all’asilo frequenta la scuola di musica e fa ginnastica. 2016 oltre al nido frequenta la scuola di musica (se pensante che sono fissato con la scuola di musica, beh avete ragione, per me studiare la musica è semplicemente normale) insieme alla mamma e per ora basta, ma a breve sicuramente gli faremo fare una attività sportiva. Quindi al termine dell’anno scolastico ci sono almeno 9 feste o eventi ai quali noi due genitori dobbiamo presenziare. E ribadisco il dobbiamo (lo so i doveri non fanno bene però in questo caso non posso dire “possiamo”).

PER ORA VA BENE

Per ora va bene, perchè il concerto di fine anno lo fa solo 2010, le feste di fine anno le fanno tutte e tre ma sono previste in giorni diversi, il saggio di ginnastica lo fa solo 2013, e la festa alla scuola di musica la fa solo 2016 (per ora). Quest’ultima è lo stesso giorno ed alla stessa ora della festa di fine anno scolastico di 2013 (che c@@o). E quindi? Siamo fortunati sono due eventi in contemporanea e siamo due genitori. Quindi siamo abbastanza salvi. Dico abbastanza, perchè è ovvio che in quelle occasioni i bimbi vorrebbero entrambi i genitori, ma almeno un c’è.

PROIEZIONE

Ma fra 5 anni come cavolo faremo. Feste e saggi fortunatamente sono tendenzialmente infrasettimanali quindi la probabilità che cadano nello stesso giorno è minore. Ma concerti ed eventuali gare o manifestazioni sportive, che di solito si concentrano nel fine settimana, la probabilità di sovrapposizione è molto molto più alta. Come faremo? Non ne ho la più pallida idea. Speriamo che non ci siano più di 2 eventi sovrapposti, perchè se no al terzo chi ci va? Già mi immagino io ed il mio amore, 15min da una, 15min dall’altra e 15min dall’altra ancora, intervallati dl trasferimenti da un posto all’altro a velocità improbabile. Forse, invece di scrivere sul blog, inizio a pensare seriamente ad inventare il teletrasporto ed anche già che ci sono punto al dono dell’ubiquità.

Lorenzo

Con il blog papainascolto.it, voglio far sentire meno soli, genitori come me, che hanno un sacco di domande e nessuna risposta, che vogliono far tutto giusto ed invece sbagliano, che stanno scoprendo quanto i nostri figli hanno da insegnarci.

4 Risposte

  1. E tu torni a pranzo…se ti dico che mio marito parte la mattina alle 7 e torna alle 18 e dovrei pure ringraziare, perché diverse posizioni del suo lavoro hanno orari a dir poco improponibili???
    A parte questo devo dire che gli incastri ormai sono un modo per tenere allenata la mia mente…e il piccolo ancora non fa niente…

    • Lorenzo ha detto:

      Negli incastri mia moglie è bravissima, ed anche nel ricordarmeli. Il problema sono le sovrapposizioni, ma sono sicuro che troveremo sempre una soluzione. Pensavo a qualche sagoma cartonata 🙂
      Un saluto
      Lorenzo

  2. Maddalena ha detto:

    Colpa tua che gli fai fare troppi corsi. 😉 Caspita non so come farei, io a parità di figli ho avuto solo feste di chiusura anno (anzi sono appena cominciate), però poi ci sono le simpatiche riunioni, le pagelle, le pizzate. Odio. Oddio. (Ehehe)

    • Lorenzo ha detto:

      Hai ragione. La colpa è mia. Troppi corsi. Però visto che a scuola non fanno più ginnastica si è un pò costretti a far fare qualcosa di extra. E poi saper suonare è troppo bello. E se fai fare qualcosa ad una lo fai fare anche alle altre. Ovvio. Quindi vedremo come faremo. Magari scriverò un’altro post….se rimane del tempo:-)
      Un saluto
      Lorenzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi