ASCOLTARE UN SALUTO /2

“Non voglio andare all’asilo”, dice 2013 a bassa voce, “la mamma ha detto solo due volte”, mi dice facendomi vedere due ditina. Dopo un po’ riesco a convincerla ad entrare. Quando vado a prenderla mi dice: “Ma la mamma aveva detto solo due volte”. Io non capisco e gli spiego che all’asilo impara un sacco di cose belle e bla bla bla e le solite cose che si dicono ai bimbi. Arriviamo a casa e subito dice alla mamma: “avevi detto solo due volte” facendo vedere le due ditine. Ed allora la mamma gli risponde “no due volte, ti ho detto che devi andare ancora due anni prima di poter andare a scuola come 2010”, facendogli vedere le sue due dita. Ahhh ecco cosa voleva dire 2013.

 

COMUNICARE CON LE GIUSTE PAROLE

Questo piccolo episodio mi ha fatto capire che i bambini ascolta molto bene (anche se non sembra) il problema in caso è che non capiscono tutta la frase, o il significato di alcune parole. 2013 infatti aveva ascoltato bene la mamma che diceva che doveva andare all’asilo per 2 anni, solo che per lei gli anni, i giorni, i mesi, le settimane, le ore, i minuti ed i secondi sono ancora concetti che non riesce a capire e quindi “2 anni” sono diventati “2 volte”. Un piccolo fraintendimento che però in 2013 ha creato diverse aspettative.

IL GIUSTO LINGUAGGIO

Quando si parla hai bambini bisogna cercare di usare il loro linguaggio. Cosa che io non riesco. Quando inizio a parlare parto per la tangente ed a volte uso parole, modi di dire, esempi che andrebbero bene ad un esame universitario. Ricordate, i bambini ascoltano, molto meglio di noi, e se non capiscono è perché abbiamo usato parole che loro ancora non riescono a capire. Magari le conoscono, ma non le capiscono o non riescono associarle a qualcosa di reale.

Lorenzo

Con il blog papainascolto.it, voglio far sentire meno soli, genitori come me, che hanno un sacco di domande e nessuna risposta, che vogliono far tutto giusto ed invece sbagliano, che stanno scoprendo quando i nostri figli hanno da insegnarci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!