ASCOLTARE NON RISOLVERE

Le persone hanno bisogno di essere ascoltate, non hanno bisogno di una soluzione ai loro problemi. Ascoltare non risolvere, questo concetto, a cui credo molto, faccio fatica  a farlo diventare mio. Io ho sempre la tendenza a voler risolvere i problemi che mi vengono raccontati. Ne ho già parlato in altri miei post, di questa mio errore, però continuo a ricascarci.

Perché serve ascoltare non risolvere?

La risposta è semplice, perché ognuno di noi è diverso, quello che per me è una soluzione per qualcun’altro non lo è. Ognuno ha il proprio modo di affrontare i problemi. Ascoltare invece permette a chi racconta di trovare una soluzione da solo. Spesso raccontare i propri problemi a qualcuno permette anche a te stesso di ascoltarti. Questo non accade invece quando si pensa. I pensieri non si riescono ad ascoltare, i pensieri si sentono solamente. Quando si parla ad alta voce e si ascolta spesso le risposte sono già racchiuse nei tuoi ragionamenti. Ascoltare quindi significa aiutare qualcuno a trovare da solo le sue risposte.

Trovare da soli le proprie risposte

Questo vale anche, ed in special modo, per i bambini. Noi genitori ci sentiamo in obbligo di trovare la soluzione dei problemi dei nostri bimbi e ci dimentichiamo che loro non sono noi. Anzi hanno la capacità di trovare una soluzione in modo autonomo, solo se riusciamo ad ascoltarli veramente. E se noi genitori impariamo ad ascoltare i nostri figli, credo fortemente che anche loro imparano ad ascoltarci, e cosa importantissima imparano a fidarsi di loro stessi e delle loro capacità. Quello che imparano si chiama autostima e permette loro di crescere, sbagliare, cadere e rialzarsi.

Lorenzo

Con il blog papainascolto.it, voglio far sentire meno soli, genitori come me, che hanno un sacco di domande e nessuna risposta, che vogliono far tutto giusto ed invece sbagliano, che stanno scoprendo quanto i nostri figli hanno da insegnarci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi