Si FA PRESTO A DIRE ASCOLTARE….MA COMUNICARE??

Avevo parlato della comunicazione in un altro post, ed oggi ci ritorno. Si perché oltre a non ascoltare non so nemmeno parlare e comunicare. Questo lo dico, perché non riesco a farmi capire, tutti fraintendono. Aspettate, se sono gli altri a fraintendere allora io sono apposto….ed allora che cosa sto scrivendo?!?!

Ricominciamo. Mi accorgo che sia le mie espressione sia le mie parole vengono interpretate in modo sbagliato. Ci risiamo sono gli altri a non capirmi. Riproviamo. Non sono capace ad esprimermi né a parole né e a gesti. Ecco forse ci siamo. Non ne sono sicuro però. Credo che il linguaggio del corpo non menti. Quindi probabilmente gli altri interpretano bene il mio linguaggio, sono io che cerco di nascondermi dietro un dito.

IL LINGUAGGIO DEL CORPO

Ogni volta che andiamo per negozi il mio amore si incazza, perché ho sempre un muso che tocca a terra. Io dico sempre: “ma no, non è vero”, ma lei lo sa che non mi piace andare per negozi e si incazza ancora di più. In realtà e vero che non mi pesa andare per negozi con lei, però il mio corpo non riesce ad esprimerlo e comunica sempre un emozione negativa. Come fare allora? Non lo so. Quello che so che il linguaggio del corpo dice sempre la verità a volte scomoda, a volte sconosciuta. Sicuramente può far riflettere.

Lorenzo

Con il blog papainascolto.it, voglio far sentire meno soli, genitori come me, che hanno un sacco di domande e nessuna risposta, che vogliono far tutto giusto ed invece sbagliano, che stanno scoprendo quanto i nostri figli hanno da insegnarci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi